Quante storie nella Storia 2022

21.a Settimana della didattica e dell'educazione al patrimonio in archivio

C'era una rotta...

Autunno 1839: ingenti piogge causano lo straripamento dei fiumi Senio e Lamone, confini naturali del territorio di Bagnacavallo. Un fitto carteggio tra gonfaloniere, parroci, ingegneri e coloni, testimonia i provvedimenti presi per scongiurare gli allagamenti delle frazioni che sorgono a ridosso dei due fiumi e la grande paura di quei momenti. Video a cura della Biblioteca “G. Taroni” e dell’Archivio storico comunale di Bagnacavallo.

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/05 13:30:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-28T17:05:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina