Case e studi delle persone illustri dell'Emilia-Romagna

Programmazione interventi

Avvisi e bandi riservati alle strutture riconosciute, finalizzati a sostenere progetti di valorizzazione e attività di promozione

Casa Museo Giorgio Morandi, Grizzana Morandi (Bologna) - foto di Luca BacciocchiLa Delibera 1551, approvata il 19 settembre 2023 dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna, ha concluso liter avviato con l’Avviso per il sostegno ad attività di promozione culturale per progetti di valorizzazione rivolto alle strutture individuate dalla prima campagna di riconoscimento per l’assegnazione del marchio “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna”.

Il bando finanzia progetti che perseguono gli obiettivi fissati dalla legge regionale 2/2022: catalogazione e studio del patrimonio culturale; incremento dell’accessibilità e miglioramento dei percorsi di visita; potenziamento della fruizione pubblica e della comunicazione tramite l’organizzazione di mostre, programmi culturali, progetti digitali e multimediali, residenze per artisti e ricercatori, progetti di educazione al patrimonio culturale; promozione del turismo attraverso lo sviluppo di itinerari, percorsi collegati ai paesaggi culturali e progetti di smart tourism.

Potevano presentare domanda: comuni; unioni di comuni; organizzazioni e istituzioni culturali, ossia fondazioni e altri enti, comprese le associazioni, aventi sede legale in Emilia-Romagna. I privati potevano partecipare tramite un accordo di rete con altri soggetti che hanno ottenuto il riconoscimento del marchio o con il comune del luogo in cui ha sede la dimora.

Sono 36 i progetti pervenuti, 34 quelli ammissibili: di questi ultimi ne sono stati selezionati 30 in base ai criteri stabiliti nell’Avviso: coerenza con gli obiettivi della legge di riferimento; qualità e innovatività della proposta; estensione e ricaduta territoriale dell’intervento; coinvolgimento del pubblico giovanile; attenzione all'accessibilità; sostenibilità finanziaria e presenza di risorse aggiuntive.

Il finanziamento ammonta complessivamente a 199.300 euro e trova copertura in appositi capitoli di bilancio relativi alla legge regionale 18/2000 “Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali”. Tra i 30 progetti selezionati, 18 sono stati presentati da comuni e unioni di comuni (finanziati per un ammontare di 115.900 euro), 12 da privati, associazioni, organizzazioni e istituzioni (finanziati per un ammontare di 83.400 euro). 

Elenco delle “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna” beneficiari dei contributi (in ordine alfabetico per provincia):

  • Bologna: Casa Carducci (Bologna); Casa Museo Giorgio Morandi (Grizzana Morandi); Museo Casa Frabboni (San Pietro in Casale) e Palazzo Rosso - Casa Alberto Pizzardi (Bentivoglio); Museo Marconi (Sasso Marconi - località Pontecchio Marconi); Palazzo Boncompagni (Bologna); Palazzo Comelli (Camugnano - località Ca’ Melati);  Palazzo Tozzoni (Imola); Rocchetta Mattei (Grizzana Morandi). 
  • Ferrara: Centro studi bassaniani - Casa Minerbi (Ferrara). 
  • Forlì-Cesena: Casa Moretti (Cesenatico); Casa Museo Renato Serra (Cesena); Casa Studio Mario Bertozzi (Forlimpopoli); Museo Casa Pascoli (San Mauro Pascoli); Museo Secondo Casadei (Savignano sul Rubicone). 
  • Modena: Archivio Cesare Leonardi (Modena); Casa Museo Luciano Pavarotti (Modena). 
  • Parma: Casa Museo Colibri (Neviano degli Arduini - località Urzano); Casa natale Giuseppe Verdi (Busseto - località Roncole Verdi); Fondazione Magnani Rocca (Traversetolo - località Mamiano); Museo Casa natale Arturo Toscanini (Parma); Villa Lanfranchi (Lesignano de’ Bagni - località Santa Maria del Piano). 
  • Ravenna: Capanno Garibaldi (Ravenna); Casa Museo Carlo Zauli (Faenza); Casa Museo Raffaele Bendandi (Faenza); Casa Varoli (Cotignola); Fondazione Museo Guerrino Tramonti (Faenza); Museo Francesco Baracca (Lugo); Studio Ivo Sassi (Faenza). 
  • Reggio Emilia: Casa Museo al Belvedere Pietro Ghizzardi (Boretto). 
  • Rimini: Casa Museo Tonino Guerra (Pennabilli).


La Delibera n. 1551 del 19 settembre 2023 e la Determina n. 21357 del 13 ottobre 2023, allegate all’Avviso, riportano le graduatorie complete con l’indicazione dei contributi assegnati e le istruzioni per la rendicontazione.

Avviso per il sostegno ad attività di promozione culturale per progetti di valorizzazione delle “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna”

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina