Centenari e celebrazioni

Valorizzazione e promozione della memoria di chi ha dato lustro culturale al territorio regionale

Pierre Véron, scrittore e giornalista francese della seconda metà dell'Ottocento, considerava gli anniversari "l'eco del tempo che passa", e occorre ancor' oggi ricordali quale modo migliore per tenere viva la memoria di chi ha lasciato un segno nella Storia. La ricorrenza del centesimo anno di persone e fatti che non devono entrare nell’oblio, e la commemorazione che se ne fa, rappresenta un'occasione per valorizzare e promuovere la memoria di chi ha dato lustro culturale al territorio regionale e sviluppare partecipazione, conoscenza e processi educativi per cittadini consapevoli, con l’obiettivo di tenere vivide le tracce del passato per trasmetterne una eco, risonante e significativa, alle giovani generazioni del presente e del futuro quale antidoto per non smarrirsi nelle sfide del tempo.

Il Settore Patrimonio culturale coordina e organizza le celebrazioni dedicate a personaggi, luoghi e avvenimenti rilevanti per il patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna e offre consulenza scientifica a enti che intendono celebrare anniversari culturali significativi per l’identità culturale del territorio regionale.


A chi rivolgersi:

Claudia Collina

Valorizzazione del patrimonio culturale

051 527 66 29

Claudia.Collina@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/07 09:15:31 GMT+1 ultima modifica 2022-04-07T09:15:31+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina