Antiche pere dell’Emilia-Romagna

a cura di Silviero Sansavini e Vincenzo Ancarani. Bologna, Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2020

volume_antiche-pere-er_r07-1.jpgIl volume è il frutto della collaborazione tra l’Università degli studi di Bologna, Dipartimento di Scienze e tecnologie Agroalimentari e l’ex Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna per approfondire il tema della frutticoltura antica del territorio della Regione Emilia-Romagna, in particolare le numerose antiche varietà di pere che venivano tradizionalmente coltivate e che oggi sono in gran parte uscite dal mercato, ormai sconosciute e a rischio di perdita.

Un patrimonio di grande valore agronomico, genetico, biologico e culturale, legato alle tradizioni agricole e alimentari, ma anche alle arti figurative, al mito e alla simbologia religiosa del nostro territorio.

Una risorsa che è necessario imparare a conoscere e valorizzare per non perderne le valenze e utilità ancora attuali e il forte significato tradizionale ed identitario che esprime.

Antiche pere dell’Emilia-Romagna (pdf11.78 MB)

Per Informazioni:
Rosella Ghedini
rosella.ghedini@regione.emilia-romagna.it

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/01/31 18:12:15 GMT+2 ultima modifica 2022-01-31T18:12:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina