venerdì,  9 febbraio 2024

Legge 13/2021: al via il nuovo bando rivolto alle case editrici dell’Emilia-Romagna

La Regione mette a disposizione 200mila euro per la partecipazione a fiere dell’editoria del libro e a fiere specializzate svolte in Italia o all’estero nel 2024: domande entro l’1 marzo

EditoriaAumenta quest’anno a 200.000 euro il fondo che la Regione Emilia-Romagna mette a disposizione delle case editrici emiliano-romagnole per sostenere la loro partecipazione nel corso del 2024 a fiere dell’editoria del libro e a fiere specializzate, in Italia o in altri Paesi.
I contributi sono stanziati in attuazione della Legge regionale n. 13/2021 Interventi per la promozione e il sostegno dell’editoria del libro”, finalizzata a promuovere e sostenere quel settore dell’editoria del libro che con circa 150 aziende, in gran parte piccole e medie, e un’articolata filiera di imprese collegate, costituisce un segmento importante dell’industria culturale e creativa del territorio.

L’Avviso per il sostegno alle Case editrici emiliano-romagnole per la partecipazione a Fiere dell’editoria del libro e a Fiere specializzate - 2024 prevede che ogni casa editrice possa presentare domanda per una o più fiere dell’editoria, alle quali partecipi con stand singoli o condivisi con altri editori, e per fiere specializzate la cui tematica sia coerente con la propria produzione editoriale.
Tra le voci coperte dai contributi regionali: le spese di affitto e allestimento dello stand e degli spazi per eventi, il trasporto e l’assicurazione dei volumi esposti, l'ingaggio di personale esterno, la permanenza dei dipendenti della casa editrice e di quei suoi autori che partecipino ad eventi promozionali nell’ambito delle fiere.

In questi anni il bando ha consolidato e stimolato la capacità delle imprese editoriali del territorio di proporsi sui mercati nazionali e internazionali. L’editoria emiliano-romagnola è così oggi presente non solo nelle piccole e vitalissime mostre-mercato e nei festival diffusi su tutto il territorio nazionale, ma anche in appuntamenti di forte impatto professionalizzante e grande rilievo presso il pubblico come la Frankfurter Buchmesse, la London Book Fair, le parigine Festival du Livre e Paris Photo, la Bologna Children’s Book Fair, il Salone del Libro di Torino, la romana Più Libri Più Liberi, il Testo a Firenze, il Book Pride di Milano e Genova, il Lucca Comics & Games.

Le domande di partecipazione vanno inviate dal 10 febbraio all1 marzo 2024 seguendo le modalità indicate in dettaglio nell’Avviso. Per ulteriori informazioni:
BandoEditoriaCultura@regione.emilia-romagna.it.

Avviso per il sostegno alle Case editrici emiliano-romagnole per la partecipazione a Fiere dell’editoria del libro e a Fiere specializzate - 2024

Editoria del libro

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-09T10:54:29+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina