La Regione e la formazione dei bibliotecari

Attività e azioni del Settore Patrimonio culturale per la formazione e l'aggiornamento professionale dei bibliotecari dell'Emilia-Romagna.

In base alla legge regionale 18/2000 (modificata dalla legge regionale 7/2020) la Regione Emilia-Romagna provvede alla formazione specialistica e all’aggiornamento del personale bibliotecario. A tal fine il Settore Patrimonio culturale è subentrato all'Istituto per i beni culturali nella convenzione con l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) - sezione Emilia-Romagna per l’organizzazione di corsi e altre attività formative per i bibliotecari di enti locali, di enti convenzionati e di altri soggetti (pubblici e privati) aderenti ai poli emiliano-romagnoli di SBN (Servizio bibliotecario nazionale).

Dai primi mesi del 2020, l’emergenza sanitaria conseguente alla pandemia Covid-19 ha bloccato l'organizzazione di corsi in presenza, orientando l'offerta sulla formazione a distanza, che è proseguita anche nel 2021 a focalizzarsi sulla erogazione di corsi fruibili totalmente online. Nel 2022 questa tendenza appare consolidata.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/13 16:19:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-01T11:39:38+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina