martedì,  21 giugno 2022

Consenso | Con-Senso: torna nel riminese il Festival del Mondo Antico

Dal 6 al 31 luglio la XXIV edizione. Il tema centrale è "Propaganda e potere dall'antichità ad oggi". Incontri, lezioni, laboratori, percorsi e visite guidate che dalle città porteranno ai musei, oltre all’intensa attività didattica del Piccolo Mondo Antico Festival

Come è cambiato nel corso della storia il concetto di consenso e la strategia messa in atto da chi governa, dalle élite, dai media per acquisire il favore del popolo o, semplicemente, del pubblico? Un interrogativo che sarà posto agli illustri ospiti della rassegna “Antico/Presente. Festival del Mondo Antico”,  in occasione degli incontri che avranno come tema centrale quello del "Consenso | Con-Senso. Propaganda e potere dall'antichità ad oggi", sottotitolo di questa XXIV edizione, in programma dal 6 al 31 luglio 2022 a Rimini e dintorni.

In un rimando continuo tra passato e presente, la narrazione oscillerà tra le figure della storia: dall’imperatore Augusto, emblematico per la sua capacità di costruire un impero sulla propaganda, a Mussolini (a cento anni dalla marcia su Roma), da Carlo V a Napoleone; toccherà poi la religione e le esigenze rappresentative nel medioevo e nell’età moderna, fino a raggiungere la contemporaneità, con un’analisi dei metodi utilizzati nella politica di oggi, italiana ed europea. E non solo: verrà illustrato il consenso nello sport, attorno al Mediterraneo antico e moderno, nell’architettura medievale e contemporanea, fino al costume e allo spettacolo.

I protagonisti di questa edizione sono giornalisti del calibro di Filippo Ceccarelli e Paolo Pagliaro, Paolo Rumiz, Roberto Zichittella e Micol Flammini, studiosi di fama come Gino Bandelli e Giovanni Brizzi, Ivano Dionigi, Maria Giuseppina Muzzarelli, archeologi come Paolo Carafa, storici dell’arte come David Ekserdjian e Giovanni C.F. Villa, intellettuali e scrittori come Lorenzo Pavolini, Francesco Filippi, Elena Kostioukovitch.

Costellano questi appuntamenti numerosi percorsi guidati che dalla città porteranno ai musei e alla riscoperta di monumenti noti e meno noti, letti con l’ottica antico/presente, senza dimenticare l’intensa attività didattica del Piccolo Mondo Antico Festival.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Rimini - Assessorato alla Cultura - Musei Comunali e culture extra-europee, con la Società editrice “Il Mulino”, e si avvale del patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Con la Media Partnership di ARCHEO. Attualità del passato e MEDIOEVO. Un passato da riscoprire.

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina