Sistema museale dell’Emilia-Romagna: avviato il percorso di accreditamento

Un processo che porterà ad accertare quali istituzioni in regione raggiungano standard di eccellenza (i così detti Livelli Uniformi di Qualità), ma anche a identificare esigenze, necessità e criticità , anche in seguito all’impatto dell’emergenza pandemica

Inizia il 23 novembre 2021 una nuova, importante tappa nella costruzione del Sistema Museale, Regionale prima e Nazionale poi.
Con l’apertura della procedura di accreditamento il Sistema Museale Regionale entra in una fase pienamente operativa.
I dati restituiti dal questionario con cui gli operatori museali sono chiamati ad autovalutare le loro istituzioni museali, supportati in questo percorso dal Servizio Patrimonio Culturale della Regione,  innanzi tutto ci restituiranno una fotografia aggiornata della situazione complessiva del Sistema museale regionale. Questo quadro conoscitivo, analizzato assieme alla comunità museale, ci aiuterà a tracciare, in modo più articolato ed aggiornato, le future linee di azione regionali  in ambito museale.

Il processo avviato, dunque, non servirà solo ad accertare, di volta in volta, quali istituzioni in regione raggiungano standard di eccellenza (i così detti Livelli Uniformi di Qualità), ma ad identificare le esigenze, le necessità, le criticità che persistono e che, anche in seguito all’impatto dell’emergenza pandemica,  si sono diversificate, talora ampliate e si orientano ora su nuovi strumenti.

Lo sforzo della Regione sarà quindi quello di supportare le proprie istituzioni museali perché in numero crescente siano via via accreditate all’interno del Sistema Museale Nazionale.

 

Azioni sul documento

ultima modifica 2021-11-24T16:37:47+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina