Monasteri Emilia Romagna: online il nuovo portale per il turismo religioso

Si chiama Monasteri Emilia Romagna il sito dedicato ai luoghi di culto della regione di particolare interesse culturale, voluto da Apt Servizi in collaborazione con Conferenza episcopale Emilia-Romagna, Commissione regionale per il turismo, sport, tempo libero e pellegrinaggi.

Monasteri Emilia Romagna è un sito completamente dedicato ai luoghi di culto della regione che rivestono un particolare interesse non solo da punto di vista spirituale, ma anche culturale e turistico. Abbazie, cattedrali, monasteri: i tesori delle 15 Diocesi dell’Emilia Romagna sono raccontati con la formula del blog, cioè del diario di viaggio, particolarmente adatto a questo tipo di narrazione.

AI visitatori sono offerte informazioni e proposte turistiche per solleticare l'interesse degli appassionati di arte ed architettura sacre, ma non solo. L'obiettivo dei curatori è quello di far crescere nel tempo i contenuti, ma intanto sono già disponibili quattro possibili percorsi: Itinerario Francescano, Itinerario Domenicano, Itinerario delle 15 cattedrali in Emilia Romagna con georeferenziazione delle cattedrali sulla mappa, itinerario benedettino. Non mancano poi le mappe dei diciotto cammini e vie di pellegrinaggio che hanno conferito all’Emilia Romagna un primato nazionale, oltre a un calendario con gli eventi di interesse.

Monasteri Emilia Romagna è un progetto regionale promosso da Apt Servizi in collaborazione con Conferenza episcopale Emilia-Romagna, Commissione regionale per il turismo, sport, tempo libero e pellegrinaggi.

Il sito nasce sulla scia del successo di due iniziative che hanno già visto la collaborazione tra Conferenza Episcopale e Regione, cioè la realizzazione del Circuito dei cammini e l'organizzazione dell'iniziativa Monasteri aperti, che i prossimi 25 e 26 settembre e 2 e 3 ottobre proporrà la terza edizione. Fine settimana ricchi di incontri che hanno già offerto a migliaia di visitatori la possibilità di scoprire pievi e abbazie millenarie, santuari mariani, di dialogare con monache clarisse, conoscere luoghi di eremitaggio e ascoltare concerti di musica sacra.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/04 08:48:21 GMT+2 ultima modifica 2021-06-04T08:48:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina