In cerca dell'Imprendibile

Dall’1 al 3 ottobre, a Mirandola, appuntamento con "Memoria Festival 2021": dialoghi, letture, monologhi e performance

Da venerdì 1 a domenica 3 ottobre 2021, a Mirandola, ritorna l’appuntamento con il "Memoria Festival", la rassegna di incontri, spettacoli e approfondimenti organizzata dal Consorzio per il Festival della Memoria in collaborazione con Giulio Einaudi Editore.

Il tema di questa edizione è "L'imprendibile": una categoria con cui la memoria deve fare i conti da sempre, non solo come orizzonte del passato ma anche come linea dalla quale guardare al futuro e alle sue sfide. Il termine fa riferimento alla storia della città: quando il papa Giulio III provò inutilmente a espugnarla, dal luglio del 1551 al marzo del 1552, dovette rassegnarsi alla sua "imprendibilità"; nacque allora il modo di dire francese: “imprenable comme un Mirandole”, imprendibile come una Mirandola. 

Articolato in 16 cerchi tematici, il programma mescola poesia e teatro, scienza e letteratura, filosofia e religione, arte e storia, musica e cinema, ambiente e mitologia, con la partecipazione di protagonisti del panorama culturale nazionale e internazionale, impegnati in dialoghi, letture, monologhi e performance in diversi luoghi della città. Tra gli ospiti: Claudio Bartocci, Marino Bartoletti, Donatella Di Pietrantonio, Marco Tullio Giordana, Lucrezia Lante della Rovere, Melania Mazzucco, Giacomo Poretti, Paolo Milone, Michele Mari. 

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, fino ad esaurimento posti. L’accesso agli incontri sarà consentito esibendo una Certificazione Verde Covid-19 (Green pass). Prenotazioni online sul sito www.memoriafestival.it.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina