Andrea Emiliani: il patrimonio culturale come luogo del futuro

Da sinistra: Leone Pancaldi, Andrea Emiliani, Paolo Monti, Antonio Storelli. In econda fila, tra gli altri, Sergio Venturi, Gian Carlo Roversi, Piero Tranchina, Nicola Zamboni. Seconda campagna di rilevamento, Prada (RA) 1969

Azioni sul documento

ultima modifica 2020-03-24T19:40:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina