Piani 2021 in materia di Biblioteche Archivi e Musei (L.R.18/2000)

Progetti in materia di musei, biblioteche e archivi. Annualità 2021-2023.

I piani 2021 si collocano in un anno caratterizzato, dal punto di vista istituzionale, dalla chiusura dell’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali (IBACN) che, sino al 31 dicembre 2020, aveva gestito gli interventi previsti dalla legislazione regionale in materia di archivi storici, biblioteche e musei. Si tratta pertanto della prima pianificazione condotta interamente dalla Regione, come previsto dalla L.R. n. 7 del 26 novembre 2020 "Riordino istituzionale e dell'esercizio delle funzioni regionali nel settore del patrimonio culturale". 

A seguito dell’emergenza sanitaria, la necessaria proroga al 31 dicembre 2021 di gran parte degli interventi previsti dai piani 2020 ha comportato una riduzione del perimetro degli interventi dei piani 2021. In particolare, nel 2021 non sono stati pubblicati i tradizionali “avvisi” destinati a finanziare i progetti presentati dagli enti locali (eccezion fatta per alcuni specifici interventi a favore dell’organizzazione museale), in quanto i Comuni e Unioni erano ancora impegnati nella realizzazione degli obiettivi dei precedenti piani.

Sono stati invece emanati gli avvisi per l’accesso alle convenzioni per il triennio 2021-2023 destinati ad archivi, biblioteche e musei di titolarità privata, essendo scadute al 31/12/2020 le precedenti convenzioni 2018-2020.

Poiché nelle more di approvazione del nuovo programma pluriennale in materia i profili di intervento dei piani 2021 continuano a fare riferimento al programma regionale 2015-2017 (in vigore ai sensi del punto 8 del medesimo), si è ritenuto inoltre di circoscrivere il più possibile l’impiego delle risorse finanziarie all’annualità in corso e, conseguentemente, di limitare agli interventi diretti indispensabili l’impiego di risorse finanziarie sulle annualità 2022 e 2023. Questo al fine di riservare una quota più ampia possibile alla articolazione triennale dei prossimi piani 2022.

A chi rivolgersi

segreteria Servizio Patrimonio culturale
tel. 051 527 66 35

Maria Cristina Zappata (P.O. e amministrazione)
mariacristina.zappata@regione.emilia-romagna.it 

Manuela Cristoni (Archivi)
manuela.cristoni@regione.emilia-romagna.it

Giordano Vignali (Biblioteche)
giordano.vignali@regione.emilia-romagna.it

Maria Pia Guermandi (Musei)
mariapia.guermandi@regione.emilia-romagna.it 

Claudia Collina (Case museo)
claudia.collina@regione.emilia-romagna.it 

Antonella Salvi (Restauri)
antonella.salvi@regione.emilia-romagna.it 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/02/15 12:55:00 GMT+1 ultima modifica 2022-01-13T18:48:12+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina