Dai Musei di Qualità al Sistema Museale Regionale dell’Emilia-Romagna

Un incontro rivolto ai responsabili dei musei della regione per presentare il nuovo Sistema museale regionale, in continuità con le azioni di riconoscimento dei "Musei di Qualità"

A Bologna, l'8 aprile 2019, presso la Terza Torre della Regione è stato presentato il nuovo Sistema Museale Regionale dell’Emilia-Romagna.

Il processo si svilupperà nel corso dei prossimi tre anni, in continuità con le azioni di riconoscimento dei “Musei di Qualità” avviate a partire dal 2003, e ha origine dall’attivazione del Sistema Museale Nazionale (SMN) e dall’adozione dei Livelli Uniformi di Qualità (LUQ) (pdf320.66 KB) per i musei da parte del Ministero per i beni e le attività culturali.

Per la Regione Emilia-Romagna il percorso è coordinato dall’IBC (ora Servizio Patrimonio culturale) ed è improntato alla condivisione e alla partecipazione di tutti gli attori coinvolti: Stato, Regione, Enti Locali, Università, Privati e professionisti museali.

Dossier "Il Sistema Museale Regionale", "IBC" XXVII, 2019, 3

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 13:18:00 GMT+1 ultima modifica 2021-03-18T09:41:31+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina