Censimento case e studi d'artista

Un progetto per conoscere e valorizzare in forma integrata atelier, studi e abitazioni degli artisti attivi sul territorio dell'Emilia-Romagna

Il censimento delle case e studi d’artista presenti in Emilia-Romagna è realizzato al fine di conoscere e valorizzare, in modo integrato, studi e case museo di artisti presenti sul territorio, con le molteplici finalità e attività che la funzione di valorizzazione pone tra la tutela e la fruizione pubblica dell’arte.

L’affiorare di un patrimonio in parte nascosto crea un ventaglio di occasioni di indagine che, per rilevanza culturale e interezza, possono intersecarsi con il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 art. 51 e testimoniare la ricchezza presente dell’arte contemporanea, creare la memoria di essa per il futuro e diventare opportunità di una molteplicità di attività integrate sul territorio.

La fotografia della realtà esistente di tale cultura e creatività potrà avere una ricaduta sul Sistema Museale Regionale con l’individuazione e l’incremento conoscitivo di case museo e studi d’artista che potrebbero essere resi accessibili, promossi e fruiti in varie manifestazioni culturali, collegandosi a musei d’arte contemporanea con visite guidate a percorsi tematici, attuando piani integrati di valorizzazione fra pubblico e privato; e generando occasioni di dialogo tra artista e pubblico, risorse di studio per gli addetti ai lavori e ricadute positive nel turismo culturale e nell’economia arancione delle ICC (Industrie Culturali Creative).

Per la realizzazione di questo progetto è stato istituito un Comitato scientifico, composto da Paola Babini, Gloria Bianchino, Michelina Borsari, Giovanna Cassese, Claudia Collina, Fabio De Chirico, Eleonora Frattarolo, Claudio Leombroni e Claudio Spadoni, che darà vita al programma culturale che sarà reso accessibile ai cittadini in varie forme di divulgazione: una banca dati delle Case e Studi d’artista nel Catalogo del Patrimonio Culturale (PatE-R), una pubblicazione in ebook facente parte della collana IBC digital e una tavola rotonda di presentazione.

A chi rivolgersi

Claudia Collina
Tel. +39 051 527 66 29
Claudia.Collina@regione.emilia-romagna.it

 

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 14:17:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-19T16:59:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina