La piattaforma regionale per la catalogazione

L’infrastruttura informatica condivisa a supporto delle attività conoscitive dedicate al patrimonio storico-artistico, archeologico, demoetnoantropologico, tecnico-scientifico e naturalistico, che costituisce le raccolte museali emiliano-romagnole.

Le risorse informative costituite nelle attività di censimento, catalogazione, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale conservato nei musei e disseminato sul territorio regionale, confluiscono  in un sistema integrato - la piattaforma regionale per la catalogazione -

che raccoglie i dati per supportare la conoscenza del patrimonio e la rappresentazione delle relazioni che intercorrono tra i singoli beni e i loro contesti.

Le risorse informative sono rese disponibili nel web attraverso il Catalogo regionale PatER, interconnesse le une con le altre, sono accessibili da un qualsiasi device (tablet, smarphone, pc) e consentono una navigazione multidirezionale.

La catalogazione è attuata dal Servizio Patrimonio culturale attraverso interventi diretti (L.R. 18/2000) o con la formula della catalogazione partecipata, progettata congiuntamente su proposta degli istituti culturali del territorio.

La piattaforma regionale utilizza l’applicativo Samira© ed è a disposizione a titolo gratuito di tutti gli enti e i soggetti titolari di patrimonio culturale di interesse regionale, che intendano procedere alla catalogazione per conseguirne la più ampia valorizzazione e diffonderne pubblicamente la conoscenza, restituendo così ai cittadini informazioni e dati di uso immediato. 

L’accesso alla piattaforma regionale per la catalogazione è regolato dal rilascio di un account e accompagnato da un addestramento che mette gli utenti nella condizione di operare  autonomamente in connessione remota e di realizzare attività di catalogazione secondo gli standard definiti dall'ICCD - Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione  o secondo i modelli descrittivi messi a punto dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturale della Regione Emilia-Romagna - e ora dal Servizio Patrimonio culturale - in assenza di tracciati nazionali.

Per richiedere l'accesso alla piattaforma: InfoCatalogo@regione.emilia-romagna.it oppure contattare i nominativi di seguito indicati.

A chi rivolgersi

Francesca Ricci
Tel. +39 051 527 66 52 - mob. 339 683 7162
Francesca.Ricci@regione.emilia-romagna.it

Isabella Giacometti
Tel. +39 051 527 66 36
Isabella.Giacometti@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 13:18:00 GMT+1 ultima modifica 2021-12-21T18:11:56+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina