Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Un'infrastruttura per creare, gestire e pubblicare online risorse informative relative agli archivi storici del territorio e agli istituti ed enti che li conservano

Il Sistema informativo partecipato degli Archivi storici in Emilia-Romagna Archivi ER (in precedenza denominato IBC Archivi) è un progetto nato nel 2007 e curato dal Settore Patrimonio culturale della Regione Emilia-Romagna, in continuità con l'Istituto regionale per i beni culturali che lo ha sviluppato e gestito fino al 31 dicembre 2020.

L'obiettivo è mettere a disposizione del territorio regionale una infrastruttura attraverso cui creare, gestire e pubblicare online risorse informative relative agli archivi storici emiliano-romagnoli e agli istituti ed enti che li conservano. Archivi ER integra, infatti, informazioni di diversa provenienza attinenti agli archivi e ai rispettivi soggetti produttori e conservatori.

Il progetto riguarda principalmente gli archivi storici appartenenti o conservati per lo più dagli enti locali, in particolare comuni e province. Può però essere esteso a soggetti diversi, pubblici e privati, mediante la formalizzazione di accordi specifici: infatti la piattaforma per la descrizione inventariale IBC-xDams, messa a punto e utilizzata per gli interventi regionali, è a disposizione degli enti ed istituti culturali che intendano promuovere l’inventariazione del proprio patrimonio documentario.

Al 31 dicembre 2021 è possibile consultare nel sistema informativo 871 strumenti di ricerca che, unitamente alle 1266 schede di soggetto produttore, alle descrizioni di 3107 complessi documentari e alle 421 schede descrittive dei soggetti conservatori ad oggi censiti, rappresentano un fondamentale punto di accesso al patrimonio archivistico del territorio emiliano-romagnolo.

Per una massima diffusione delle informazioni e la loro integrazione con le risorse della rete, Archivi ER adotta standard e protocolli di comunicazione che consentono lo scambio di dati e l'interoperabilità con altri software e sistemi informativi, quale ad esempio il SAN.

A chi rivolgersi


Francesca Ricci
339 683 7162
francesca.ricci@regione.emilia-romagna.it

Mirella Maria Plazzi
339 682 38 65
mirella.plazzi@regione.emilia-romagna.it

Manuela Cristoni
051 527 66 37  
manuela.cristoni@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/03 15:20:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-09T09:58:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina