Quante storie nella Storia 2022

21.a Settimana della didattica e dell'educazione al patrimonio in archivio

Trasformazioni. Mutamenti del territorio e delle mentalità nei documenti d'archivio

Seminario. Bologna, 18 maggio 2022 ore 14,00-17,30 - Mediateca “Giuseppe Guglielmi”

In occasione della 21.a edizione di Quante storie nella Storia, gli enti promotori della manifestazione - Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Emilia Romagna, Regione Emilia-Romagna-Settore Patrimonio culturale, Associazione Nazionale Archivistica Italiana-sezione Emilia Romagna - organizzano il seminario “Trasformazioni. Mutamenti del territorio e delle mentalità nei documenti d'archivio”.

Trasformazioni: nel corso degli ultimi cento anni abbiamo assistito a veloci mutamenti che hanno investito il territorio e il paesaggio, l’economia, la società, i suoi costumi e la mentalità delle generazioni che si sono succedute. Il seminario si propone di affrontare il tema dell’interpretazione attraverso le fonti documentarie di questi mutamenti, anche in rapporto alla crisi e al fallimento a molteplici livelli dei modelli di sviluppo e stili di vita adottati nel corso del XX secolo, e agli attuali sforzi e tentativi di ripristinare un rapporto uomo-natura più equilibrato e sostenibile. Gli archivi come sempre tramandano memoria, narrano storie e offrono spunti per nuovi approfondimenti e percorsi didattici.

L'iniziativa è rivolta in particolare ad archivisti e docenti: l'evento si terrà in presenza Mercoledì 18 maggio 2022 dalle ore 14,00 alle ore 17,30 a Bologna, presso la Mediateca "G. Gugliemi" in via Marsala 31.

Programma: 

Saluti istituzionali

  • Claudio Leombroni (dirigente Area Biblioteche e archivi - Regione Emilia-Romagna)
  • Giampiero Romanzi (coordinatore Area Patrimonio archivistico - Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Emilia Romagna)
  • Federica Cavina (presidente ANAI Associazione Nazionale Archivistica Italiana sez. Emilia Romagna) 

Coordina: Maria Letizia Bongiovanni (ANAI Associazione Nazionale Archivistica Italiana sez. Emilia Romagna)

Relatori:

Mauro Agnoletti (Cattedra UNESCO Agricultural Heritage Landscapes - Università degli Studi di Firenze)
Lo studio del paesaggio nell’ambito degli indirizzi per lo sviluppo sostenibile - registrazione dell'intervento     

Enrico Angiolini (Open Group soc. coop., Bologna)
Le carte e le acque: fonti per la storia del territorio dell’Emilia Romagna - registrazione dell'intervento

Stefano Piastra (Dip. Scienze dell’Educazione “G.M. Bertin” – Alma Mater Studiorum Università di Bologna)
Redenzione, conservazione, rinaturalizzazione. Le traiettorie delle aree umide emiliano-romagnole tra XX e XXI secolo - registrazione dell'intervento

Silvia Ferrari (Regione Emilia-Romagna - Settore Patrimonio culturale)
Da inverno a inverno: le trasformazioni del paesaggio rurale nel progetto fotografico di Paola De Pietri - registrazione dell'intervento

Mauro Maggiorani (Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Emilia Romagna)
Mettete dei fiori nei vostri cannoni: suggestioni dall'archivio dell'impresa vivaistica Ansaloni - registrazione dell'intervento

Daniele Vincenzi (Ordine degli architetti di Bologna)
Dai tavoli da disegno alla città: progetti, opere, visioni negli archivi degli architetti - registrazione dell'intervento

Trasformazioni. Mutamenti del territorio e delle mentalità nei documenti d'archivio


Per approfondire:

si segnala che nell'ambito della XII Giornata Nazionale degli Archivi di Architettura l'Ordine degli Architetti di Bologna organizza due iniziative sul tema "La dimensione umana":

  • sabato 21 maggio, ore 9,30 - Cicloarchivi 12 - La città dei cinque sensi
  • sabato 28 e domenica 29 maggio -  Archivi aperti. Accesso guidato all’Archivio storico dell’Ordine Architetti

Vai al programma.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/05 12:25:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-27T18:29:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina